Lago Arpone


Lago Arpone – Mt 1821

Lago Arpone

Attività stagionale di pesca – riservato agli aventi diritto

  • Apertura straordinaria dal 24 maggio al 31 maggio 2020
  • Dal 01 giugno al 05 giugno chiuso per semina
  • Inizio attività anno 2020: sabato 06 giugno fino a Domenica 18 ottobre 2020

Scadenze perentorie per avere diritto alla quota annuale

  • Entro il 31 marzo 2020 – pagamento quota associativa di € 15.
  • Entro il 31 marzo 2020 – consegna dei tagliandi di adesione
  • Entro il 22 maggio 2020 – termine ultimo per il ritiro e pagamento quota annuale (euro 100,00  compreso assicurazione)

A tutti i soci del lago verrà comunque recapitato a domicilio tutto quanto sopra riportato

 

Curiosità

Il lago Arpone è posto in una ridente località alpina situata a 1821 metri di quota, incastonata ai piedi del ghiacciaio di Bard, dirimpettaia alla vetta del Rocciamelone. Geograficamente confina con la Francia.

Il lago fino agli anni 50 era un invaso artificiale produttivo di proprietà Enel, che alimentava le centrali di Saluroglio e Novalesa. L’invaso veniva alimentato trasversalmente dall’acqua delle cascate del ghiacciaio tramite un canale interrato e dai sorgivi esistenti. Dichiarato improduttivo per la scarsità di energia prodotta, veniva abbandonato e privato dell’alimentazione primaria. Nel 1979 l’associazione, tramite contratto con Enel, lo trasformò in lago per pesca sportiva, apportandone nel tempo le dovute migliorie passando dai 52 iscritti iniziali agli attuali 220 soci.